Guy Maurice Marie Louise Verhofstadt (Dendermonde, 11 aprile 1953) è un politico belga, di orientamento liberale, attivo sia in Belgio sia nelle istituzioni dell’Unione europea.

Nel 2009 Verhofstadt fu eletto parlamentare europeo e il 30 giugno 2009 fu eletto presidente del gruppo politico Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa (ALDE). Nel settembre 2010 promosse, assieme a Daniel Cohn-Bendit, la formazione del Gruppo Spinelli per il rilancio dell’integrazione europea.

Nel 2014 viene candidato dall’ALDE Presidente della Commissione europea in vista delle elezioni per il rinnovo dell’Europarlamento.

Molto critico nei confronti della Presidenza russa di Vladimir Putin durante la crisi ucraina, nel maggio 2015 è tra le 89 personalità europee non gradite in Russia

Dopo le elezioni è riconfermato capoguppo dell’ALDE.

Cosa è successo in tutta questa vicenda? Sti pagliacci dell’Alde credevano che quelli del Movimento erano i soliti clown italiani che avrebbero fatto tutto quello che dicevano, quando hanno capito che così facendo il Movimento avrebbe avuto ancora più forza, hanno cambiato idea! Ma sentite le parole di Luigi Di Maio.

“LA PIU’ GRANDE FIGIRACCIA L’HA FATTA LUI, VOGLIO CHE TUTTA L’EUROPA LO SAPPIA, LA SUA PAROLA NON VALE UN FICO SECCO” IL VIDEO CON LE PAROLE DI LUIGI DI MAIO

loading...