loading...

In questo caso a rimetterci sono i Comuni.
A detta dell’assessore alle politiche sociali, Francesca Cennerilli, comune di Cerveteri (Rm), il ministero e il governo hanno tagliato 1 milioni di euro ai SERVIZI SOCIALI, lasciando persone come il Sign. Alessandro in mezzo ad una strada, perché non si ha possibilità di assegnargli una casa. GUARDATE ASSOLUTAMENTE QUESTO VIDEO E CAPIRETE come un cittadino italiano debba convivere con le scelte malvagie delle istituzioni e così costretto a vivere dentro una macchina. E come è successo a Cerveteri, succede in tutti i Comuni D’Italia

loading...