loading...

In questo video diventa evidente come chi cerca di nascondere la verità, manipolarla e renderla duttile ad uno scopo preciso, usando la manipolazione mediatica come arma per colpire i nemici del proprio padrone, diventi estremamente visibile e che lo spettatore ormai sa riconoscere a pelle la verità dalla manipolazione volontariamente costruita.

Nella nostra era la televisione ha sostituito il ruolo del prete durante la messa, l’indottrinamento è passato ad una scala di diffusione capillare, tra un programma e l’altro vediamo dei TG inseriti a forza, in un contesto che apparentemente gli è estraneo, cioè magari tra una pubblicità e l’altra o tra uno spezzone di un film che per essere visto integralmente necessita del triplo della sua durata, spezzettato come si fa con la pastura per i pesci, funge proprio da specchietto per le allodole infatti, se vuoi vedere il film devi anche ascoltare tutto il resto pubblicità e informazioni dai vari TG di regime.

Queste manipolazioni col tempo inevitabilmente diventano visibili e riconoscibili, le persone che prima venivano “fregate” con questi sistemi orami capiscono, chi vuole difendere la verità ha la strada spianata, mentre chi vuole manipolare la realtà fa sempre più fatica.

La verità è innegabile evidenza il resto è un trucco per farla apparire una confortante bugia.

loading...